Sistema di trasferimento robotico

Indietro
Settore
Automotive
Prodotto
HDS2 Sistema di movimentazione lineare per servizio pesante
Paese
Francia
Processo
Traslazione di sistemi robotizzati
Sistema di trasferimento robotico

Sfida

Il Gear Robot System (GRS) è stato sviluppato e brevettato da Lucas Robotics, Francia, ed è una soluzione rivoluzionaria in grado di garantire che i robot si trovino sempre nel posto giusto al momento giusto.
Il GRS rende possibile la costruzione di sistemi flessibili e computerizzati in cui i robot possono essere trasferiti a una specifica linea di produzione o assemblaggio, sfruttando così al meglio lo spazio aziendale.

Lucas aveva necessità di un sistema di trasferimento per servizio pesante comprendente una guida centralizzata lunga 2 metri su cui i robot vengono posizionati prima del trasferimento. In genere si tratta di guide lunghe 10-20 metri.

Soluzione

Trasferire un robot di 2 tonnellate da una stazione centralizzata a una remota ruotando prima la stazione di sosta di 360 gradi e quindi allineandola con la guida non è esattamente un’operazione agevole. A meno che le guide e le cremagliere di trasmissione non siano esattamente allineate, è impossibile procedere al trasferimento senza danni.

Lucas ha impiegato una piastra di supporto in acciaio proprietaria e scelto le guide HepcoMotion HDS2 CHSS25NK configurate in parallelo e distanziate tra loro di 350 mm. La stazione centrale rotante a 2 metri di lunghezza è più corta della distanza tra le due guide, per permettere la rotazione. Ciò significa che dopo aver ruotato la stazione per allinearsi con la guida richiesta, questa deve essere indexata per corrispondere esattamente alla guida di destinazione e consentire così il trasferimento.
Ciò è possibile grazie a un ingegnoso meccanismo a camme nella stazione centrale che ruota l’intera stazione verso la guida fino a chiudere il contatto.

Per le barre di guida del gruppo principale, sono disponibili le guide di precisione CHSS25 NK – HDS2 in lunghezze fino a 4 metri in un singolo pezzo; per lunghezze maggiori possono essere accoppiate testa a testa. Tuttavia il problema immediato è controllare la guida di 2 metri della stazione centrale in modo accurato per evitare qualsiasi gioco nella giunzione quando la stazione centrale viene indexata.

La parte terminale delle guide HepcoMotion è realizzata con un’angolazione su due piani, in modo che il cuscinetto a V attraversa una giunzione di testa angolata anziché ad angolo retto. Tutto questo, assieme al rigido controllo delle dimensioni del profilo a V e della lunghezza delle guide, assicura che il trasferimento avvenga correttamente.

Prodotti forniti

  • HDS2 – CHSS25
  • Guide a singola cuspide CHSS33 tagliate a misura più THJR95
  • Cuscinetti da 120 o 150, a seconda del robot

Risultati

L’intero sistema richiede una manutenzione molto ridotta, poiché la tecnologia a V necessita solo piccole di quantità di lubrificante applicato alle superfici delle guide a V per assicurare una lunga durata senza problemi. Le calotte per manutenzione ridotta sono montate in modo da coprire completamente i cuscinetti, proteggerli dall’infiltrazione di impurità e assicurare inoltre la lubrificazione. I feltrini delle calotte a immersione in olio assicurano intervalli più lunghi senza rilubrificazione.

Nella maggior parte dei casi si utilizza la lubrificazione a grasso e l’azione del cuscinetto che ruota nella calotta rende sufficientemente liquido il grasso alimentando i lubrificatori.
Con sistemi di assemblaggio robotici a così alte prestazioni, il sistema di lubrificazione standard di HepcoMotion, montato su guide con lubrificatore temporizzato, potrà funzionare senza manutenzione per almeno 6 mesi.

Il Gear Robot System può sostenere carichi utili da 100 kg a 6 tonnellate. Per la fascia di carico intermedia, le guide HDS2 montano cuscinetti a V da 95, 120 o anche 150 mm. Per la fascia di carico superiore, il sistema HepcoMotion MHD, che monta rulli di diametro elevato su barre di guida piatte temprate e rettificate, offre una capacità di carico maggiore, con tutti i vantaggi intrinseci dei sistemi HDS2.

Il GRS si dimostra una soluzione innovativa per la traslazione di robot cartesiani poliarticolati e per il “movimento ibrido”, tuttavia i potenziali utilizzatori troveranno il principio del sistema molto utile per l’alimentazione di parti su linee di produzione specifiche.

Questo tipo di applicazione è stato implementato in molti impianti di produzione e permette la facile sostituzione del robot con una macchina utensile o un mezzo di trasporto per lo stoccaggio di component.

Indietro